Avvalimenti

L'avvalimento consiste nella possibilità, riconosciuta a qualunque operatore economico, singolo o in raggruppamento, di soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti necessari per partecipare ad una procedura di gara, facendo affidamento sulle capacità di altri soggetti e ciò indipendentemente dai legami sussistenti con questi ultimi.

L'Autorità Nazionale Anticorruzione ha predisposto un documento di consultazione L'avvalimento nelle procedure di gara che riassume le criticità rilevate dall'Autorità a seguito delle indagini effettuate e dei dubbi manifestati dagli operatori nei quesiti pervenuti, facendo il punto anche sulla giurisprudenza in argomento, ormai copiosa. Alla fine di alcuni paragrafi sono riassunte le questioni applicative più importanti, sulle quali si chiede, in particolare, di formulare osservazioni o integrazioni.

Noema fornisce in convenzione con alcuni Consorzi stabili il servizio dell'avvalimento per i suoi utenti.

Per l'utilizzo dell'istituto dell'avvalimento, le condizioni che verranno applicate nel contratto di Avvalimento stipulato tra le parti art.89 del D.Lgs 50/2016, saranno le seguenti:

- che la partecipazione alle gare di appalto avverrà direttamente dalla vs. impresa, come impresa Ausiliata, mentre l'impresa Ausiliaria (terzo sostenitore) metterà a disposizione i requisiti richiesti dal bando di gara art. 89 del D.Lgs 50/2016;

- che, l'impresa l'ausiliaria predisporrà tutta la documentazione necessaria oggetto dell'avvalimento;

- che, nel caso di aggiudicazione della gara d'appalto, l'impresa ausiliata, riconoscerà all'impresa ausiliaria quale success fee, la quota % come di seguito specificato:

- Quando il requisito dell'avvalimento è uguale o superiore al 50% dell'importo posto a base di gara, si applicano le seguenti condizioni:

  1. Per gare fino a € 2.000.000,00 - quota del 3% del totale netto aggiudicato;
  2. Per gare da € 2.000.001,00 a € 5.000.000,00 - quota del 2,5% del totale netto aggiudicato;
  3. Per gare oltre ai € 5.000.000,00 - quota del 2% del totale netto aggiudicato.

- Quando il requisito dell'avvalimento è inferiore al 50% dell'importo posto a base di gara, si applicano le seguenti condizioni:

  1. Per tutte le gare, quota del 3% del valore netto aggiudicato esclusivamente dei requisiti prestati.

Per richiedere informazioni sul servizio Avvalimenti chiama:

  • Ing. Michele Di Noia 339 2007212
  • Ing. Michele Marmora 392 5678445
o utilizza il form in fondo alla pagina