Impianti termofotovolatici da 1,2 kWep e 1,8 kWt

Nei prodotti commerciali le celle fotovoltaiche convertono in genere dal 13 al 18% dell'energia radiante incidente, la restante energia resta intrappolata nella cella e va ad aumentarne la temperatura con conseguente perdita di efficienza di conversione delle celle fotovoltaiche.
La tecnologia termofotovoltaica è basata sulla produzione fotovoltaica abbinata al recupero di calore delle celle fotovoltaiche di un pannello cristallino, rivoluziona quindi la generazione fotovoltaica permettendo un incremento della produzione elettrica e la generazione simultanea di energia termica.

FOTOTHERM propone la realizzazione impianto termo-fotovoltaico, connesso alla Rete Elettrica, della potenza di 1,2 kWp elettrici e 1,8 kWt termici, con accumulo termico di Acqua Calda Sanitaria da 100 litri da collegare alla Caldaia istantanea a gas metano composto da:

1. N. 2 Moduli termo-fotovoltaici Italiani FOTOTHERM FT300AL (300 Wp e 921 Wth);
2. N. 2 Moduli fotovoltaici Aleo Solar S-79, 300 Wp;
3. N.1 Accumulo termico per Acqua Calda Sanitaria di volume 100 litri, con uno scambiatore a serpentino, N.1 Gruppo di Circolazione con Centralina Solare e n. 2 vasi di espansione solare e sanitario di volume 8 lt.

Opzionale: 4. N. 1 Inverter 1,5 kWp.

Per richiedere informazioni compilare il form seguente: